Persone

Da Sinapsi.

Jump to: navigation, search
Stubby
Questa pagina contiene informazioni che non devono essere considerate definitive e che non necessariamente rispecchiano la realtà delle cose.

Contents

Ci piace scoprire talenti, crescerli e valorizzarli

La system integration è un'attività, come dicono gli anglofoni, labour intensive. Cosa significa? Che le persone rappresentano il valore più importante delle aziende come Sinapsi, perchè sono le persone che capiscono le esigenze dei clienti e che a volte li guidano attraverso scelte tecnologiche che meglio di altre soddisfano non solo i requisiti attuali, ma anche quelli di un futuro sempre difficile da scrutare e da prevedere. Sono ancora le persone che, quelle scelte, le traducono in architetture applicative flessibili e robuste e sono ancora loro a implementarle, a verificarle a renderle operative e, infine, a manutenerle nel corso del tempo. Le persone sono il vero capitale di un system integrator, ma soprattutto dei suoi clienti. Per questo a Sinapsi le persone piace scoprirle e crescerle internamente dall'inizio delle loro carriera professionale. I nostri concorrenti di dimensioni molto maggiori lo sanno e cercano costantemente di privarcene. A volte ci riescono, altre volte no. Certamente, però, non hanno ancora imparato a scoprire i talenti, a crescerli e a valorizzarli.

I soci Fondatori

Il rigore al servizio della fantasia

I soci fondatori di Sinapsi, tutti provenienti dal laboratorio di ricerca di una multinazionale petrolifera (Agip Spa), erano assortiti in modo piuttosto sui generis rispetto a corrispondenti realtà. Due filosofi, laureatisi a indirizzo logico-matemico (Giacomo Cosenza e Alberto Riva) e due ingegneri (Aleksandar Smiljanic e Livio Scandella).

All'inzio del 2000 Aleksandar Smiljanic si è trasferito a Zagabria per fondare e gestire la sede croata di Sinapsi, prevalentemente orientata alle realizzazione di pacchetti software conto terzi, mentre Livio Scandella ha lasciato la società alla fine 2002.

Degli anni nel laboratorio di ricerca, ai soci fondatori sono rimasti una solidissima preparazione tecnica, ma anche l'inossidabile propensione a guardare più avanti del proprio naso per interpretare gli incroci tra tecnologie emergenti e mercati.

Giacomo (Mimmo) Cosenza - Presidente

Giacomo Cosenza si è laureato con lode in Filosofia a indirizzo Logico-Matematico presso l'Universià degli Studi di Milano. Dopo le prime esperienze lavorative in Rank Xerox Italia e IBM Italia, nel 1988 entra nel laboratorio di Intelligenza Artificale di Agip Spa (oggi ENI SpA) dove rimane per otto anni occupandosi principalmente della progettazione e sviluppo di framework per la realizzazione rapida di soluzioni si Intelligenza Artificiale applicata al settore petrolifero. Nel 1995 partecipa alla fondazione di Open Spirit, consorzio internazionale delle maggiori compagnie petrolifere mondiali per la realizzazione di un framework basato sul calcolo distribuito orientato allo sviluppo di applicazioni tecnico-scientifiche in ambito geofisico. E' membro attivo del comitato redazionale di Equiliber, associazione senza scopo di lucro che nasce dall'esigenza di migliorare le conoscenze che i cittadini hanno delle conseguenze dello sviluppo tecnologico ed economico. E' anche membro della sezione italiana di Free Software Foundation Europe, di Digital Media in Italia e di ClubTI.

Alberto Riva

Alberto Riva si è laureato in Filosofia a indirizzo logico-matematico presso l'Università degli Studi di Milano.

Stubby
Questo argomento deve essere ancora creato: lavori in corso

Aleksandar Smiljanic - Responsabile sede Croata

Stubby
Questo argomento deve essere ancora creato: lavori in corso

Management

Marco Ponzi - Amministratore Delegato

Laureato con lode in Scienze dell'Informazione presso l'Universià degli Studi di Milano. Per quattro anni è ricercatore presso l'Istituto per la Ricerca Scientifica e Tecnologica (IRST) di Trento. Le sue ricerche si svolgono nell'ambito del Natural Language Processing e della linguistica computazionale, con particolare interesse per la modellizzazione del dialogo. Dal 1991 realizza applicazioni di Data Processing e Image Processing presso il laboratorio di Intelligenza Artificale di ENI SpA. Durante la sua collaborazione con Sinapsi SpA, iniziata nel 1997, gestisce numerosi progetti di sviluppo software, in ambito prevalentemente finanziario. Insieme ai propri colleghi sviluppatori, si adopera per un miglioramento della comunicazione all'interno dei team e con il cliente, anche tramite l'adozione di metodologie agili.

Patrizia Tansi - Responsabile Finanziaria

Stubby
Questo argomento deve essere ancora creato: lavori in corso
Views
Personal tools